Torna all'indice
Riferimenti Normativi


E’ possibile visitare fino a sabato 31 marzo  la Settimana Scientifica , curata dal prof. Ernesto Tartaglia e dai ragazzi dei corsi  del Plesso di via dei monti.

Gli esperimenti riprodotti e spiegati dai ragazzi vanno dalla termodinamica ( macchina  a vapore,  effetti del calore … ), alla meccanica ( pressione, quantità di moto, le leve…), all’energia ( celle fotovoltaiche, trasformazione dell’energia, produzione dell’ elettricità ..) all’ottica, alla chimica, alle tante curiosità  del mondo della Fisica e della Chimica con i loro effetti  a volte strabilianti.

Sono invitati anche i genitori.

Bravo il professore e bravi gli alunni !

Torna all'indice
Riferimenti Normativi


 

E’ cominciata ieri 22 marzo l’annuale Gara di Lettura inserita nel progetto “Topino di biblioteca“, un progetto pluriennale che ha come finalità stimolare nei bambini il piacere di leggere.

Topini in ….GAMBA è il nome della gara e si rivolge alle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria di tutto il Circolo.

Tale proposta si pone l’obiettivo di contribuire a contrastare l’allontanamento dal libro e dalla lettura dei ragazzi con un gioco stimolante e divertente. Il gioco e la gara diventano lo strumento ideale attraverso cui mostrare non solo le proprie capacità di “lettore”, ma anche scoprire o riscoprire il piacere di leggere.

Condividere le letture fatte con i propri compagni e collaborare reciprocamente per risolvere quesiti sui libri letti sono le finalità educative di questa iniziativa.

Per non rendere troppo impegnativa la gara, vengono proposti due libri per ogni fascia d’età: 8, 9 e 10 anni. Si tratta di testi di narrativa semplici, brevi e piacevoli, particolarmente graditi agli alunni la cui lettura viene completata in un arco di tempo adeguato perché non si perda il ricordo delle letture fatte.

Il gioco consiste nel leggere i due libri da parte di tutta la classe e rispondere a domande, risolvere giochi e quesiti, riconoscere immagini, personaggi, riordinare testi ecc. riguardanti i libri letti. I libri da leggere sono: “Il mostro di Lagolago” di G. Stilton; “Il mistero del cane” di M. Lodi; “Click! Mistero al Colosseo” di D. Morelli e “Ti salverò canaglia” di Aquilino.

Gli incontri tra le classi si svolgeranno nel mese di maggio.

Partecipano quest’anno le classi quarte e quinte del plesso Capoluogo con le insegnanti Zipete, Fucci, Martone, Speltri e Fierro; la classe quarta B e la quinta del plesso di Pantanari/Valle con le insegnanti De Gregorio e Martiello; la classe quinta del plesso Pirozza con l’insegnante Schettini.

 

 

 

 

 

 

Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Alle ore 10,00 il 21 marzo, in tutti i plessi del Circolo sarà celebrata laFesta dell’Albero, al fine di sensibilizzare i bambini e ricordare che l’albero è un amico silenzioso e fedele, utile all’ecosistema Terra e alla salvaguardia del nostro territorio. La festa rientra nella Giornata Nazionale dell’Albero, istituita lo scorso anno dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.  La festa dell’albero di quest’anno è intitolata a Wangari Maathai, scomparsa lo scorso 25 settembre, biologa del Kenia, fondatrice del Green Belt Movement, che dal 1977 ha piantato oltre 45 milioni di alberi nella nazione africana e prima donna africana ad aver ricevuto il Premio Nobel per la Pace. Il 2011 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite, Anno Internazionale delle Foreste.

Nella settimana antecedente la manifestazione (14/20 marzo) saranno svolte attività di sensibilizzazione sul tema.

Fasi di svolgimento della festa

  • Fase di presentazione della festa da parte del referente di Educazione Ambientale in ciascun Plesso
  • Piantumazione di un albero o realizzazione di un’aiuola negli spazi circostanti la propria scuola. Ogni albero deve recare una targa con il nome, l’anno e la classe che l’ha adottata/a (classe III) che curerà fino alla quinta e che lascerà in eredità agli altri.
  • Celebrazione con poesie, piccole drammatizzazioni e canti sulla tematica in oggetto in cui sono coinvolti tutti gli alunni dei singoli plessi.
  • La manifestazione sarà documentata con foto per la realizzazione di un cartellone dimostrativo.
Torna all'indice
Riferimenti Normativi


In adempimento di quanto disposto dall’art. 55, c. 2 del D.Lgs 165/01, come modificato dall’art. 68 del D.Lgs 150/09, si dispone la pubblicazione
sull’home page del sito web dell’Istituto,
in luogo ben visibile all’ingresso dell’Istituto,
all’Albo (permanente),

dei codici disciplinari relativi ai dipendenti pubblici in servizio nelle istituzioni scolastiche, recante tipologie di infrazioni, sanzioni e procedure previste per l’applicazione delle sanzioni medesime, nonché il codice di comportamento dei dipendenti della P.A. in servizio nella scuola; nel dettaglio:

 

 

 

 

 

 

 

 

1.