Avvisi, Informatico | 02.06.2013

Il software PuzzleWizard, ideato e distribuito liberamente da Claudio Gucchierato e Mauro Rossi, offre la notevole possibilità di costruire puzzle personali utilizzando  immagini , in un unico file eseguibile di dimensioni ridotte. La maestra Carmen Rossolino e la prof.ssa Elisa Marro ci hanno provato …ed ecco puzzle didattici  già pronti per i più piccoli!Eseguiamoli con la LIM e… il divertimento è assicurato!

Basta scaricarlo sul PC ed il gioco è fatto! …
1) il file presenta , tre pulsanti che servono per impostare il grado di difficoltà nella risoluzione del puzzle (semplice, medio, difficile);
2) un pulsante che consente di selezionare la versione del puzzle a 36 o 16 tessere (adatta ai bambini più piccoli).
3) si può utilizzare un timer per definire il tempo massimo di risoluzione: in questo caso una barra visualizzerà graficamente e numericamente sia il tempo trascorso, sia il tempo residuo;
4) Il pulsante con la macchina fotografica consente di salvare nel driver prescelto una copia dell’ immagine del puzzle. Questo pulsante èdisponibile all’ interno della finestra che viene visualizzata alla fine di ogni gioco: in questo modo potrete stampare il puzzle su cartoncino, ritagliare le tessere e giocare in modo ‘reale’.

AMBIENTE

AMBIENTE1

… e ora le favole

I TRE PORCELLINI

IL BRUTTO ANATROCCOLO

Pagina Precedente