Si allegano le indicazioni ( consigli ) del nutrizionista per il pasto a scuola del mercoledì, inserite nella intera giornata del bambino.

Vi sono due proposte , una per  il bambino che  è solito fare una colazione completa a casa ed un’altra in caso di mancata o parziale colazione prima dell’entrata a scuola .

Il pasto a scuola è da  intendersi come momento conviviale di condivisione e  di educazione alla sana alimentazione e alla convivenza civile ( igiene delle mani, preparazione dei tavoli e degli ambienti, rispetto delle regole e degli altri,…)

I genitori, responsabili di quanto fornito ai figli, sono comunque,  e ovviamente,  liberi di scegliere gli alimenti reputati da loro più idonei specie in caso di allergie ed intolleranze delle quali la scuola deve essere a conoscenza.

Si auspica, come nel passato,  uno spirito di collaborazione e di intesa  per la  ricerca delle migliori soluzioni  (  i genitori avranno come riferimento i responsabili di plesso  )

Si porgono distinti saluti

pasto-a-scuola-consigli-del-nutrizionista

il dirigente scolastico

Serafina Ippolito

Pagina Precedente